Stiamo lavorando alla realizzazione dei prototipi di una nuova famiglia di mixer – amplificatori espressamente dedicati alla sonorizzazione dei luoghi di culto ed utilizzabili, in generale, in ogni tipo di impianto Public Address. I principi fondamentali che ci stanno guidando nella progettazione della nuova serie di apparecchiature sono:

  • alta qualità audio dei prodotti (ridotto rumore di fondo grazie all’impiego di nuovi preamplificatori, risposta in frequenza estesa, bassa distorsione), al fine di ottenere finalmente un ascolto “di alta fedeltà” anche negli impianti di sonorizzazione
  • massima apertura da parte dei nostri progettisti e del laboratorio alla realizzazione di prodotti “custom”, che cioè siano già stati pensati per poter essere modificati secondo le esigenze del cliente, non solo esteticamente ma anche, e soprattutto, nelle funzionalità, per adattarsi alle diverse tipologie di impianto che l’installatore si trova dover realizzare

Alcune anticipazioni sulle caratteristiche tecniche del nuovo mixer – amplificatore, nella sua versione base:

  • 10 canali di ingresso, di cui:
    • 6 microfonici bilanciati (connettore XLR) e 4 linee stereo
  • alimentazione phantom con inserimento a gruppi di canali (1-4 e 5-6)
  • ogni canale di ingresso microfonico dotato di controllo di gain, alti, medi, e bassi
  • 2 master di uscita indipendenti: ogni canale di ingresso può essere assegnato al master 1, al master 2 o ad entrambi
  • ogni master di uscita è dotato di controllo di tono (alti e bassi)
  • l’amplificatore integrato, comandato dal master di uscita 1, è di tipo digitale a ridotto consumo. Potenza di uscita: 150 W RMS @ 4 ohm. Traslatore per linee a tensione costante disponibile a richiesta
  • ogni master di uscita, anche quello che comanda l’amplificatore integrato, è dotato di uscita bilanciata a 0 dB e di punti di inserzione per il collegamento di processori esterni (è quasi pronto anche il prototipo del nostro nuovo processore audio a 2 ingressi e 4 uscite, a controllo digitale, completo di notch filter, delay, controllo della dinamica, etc., per la realizzazione di impianti complessi o l’ottimizzazione di impianti installati in luoghi dall’acustica difficile)
  • sul master di uscita 1 è integrato un processore antilarsen di alta qualità audio (disinseribile tramite pulsante, e con regolazione manuale della frequenza di sfasamento, per minimizzare l’interferenza durante il suono dell’organo)
  • mini altoparlante integrato frontale per rapido riscontro in fase di taratura
  • altezza 2 U rack
  • peso inferiore ai 6 Kg.

Disponibilità prevista per il 4° trimestre 2017.

Per info: shonner@blacoustics.net